Il Mag

Ricevi tutte le news sulla Maison Mugler

Gli abiti Mugler in passerella per una buona causa
Pin It
Pin It

Gli abiti Mugler in passerella per una buona causa

  - Fashion  

Quest'anno la Maison MUGLER partecipa alla sfilata
Fashion For Relief

Come ogni anno, a partire dal 2005, la capitale del Festival del Cinema ospita la sfilata
Fashion for Relief, l'evento di beneficenza del mondo della moda. Quest'anno, la Maison MUGLER ha partecipato alla prestigiosa manifestazione esponendo tre iconiche creazioni d'archivio.

Photo credit: Getty Images

Cannes, domenica 13 maggio: il grande giorno della sfilata Fashion for Relief è arrivato. L'associazione benefica a capo dell'evento, fondata da Naomi Campbell nel 2005 per sostenere le persone meno abbienti, organizza ogni anno una serata di gala che riunisce top model e altre celebrità, durante il Festival del Cinema di Cannes. Un programma fitto di eventi che prevede un concerto, una sfilata e una cena seguiti da una vendita all'asta. Il tema di quest'anno è stato
"The Race for Equality" e l'intero ricavato della serata è stato devoluto al movimento Time's Up, per la parità di genere, e all'associazione americana Save The Children, che aiuta i bambini disagiati nel mondo con programmi di tutela e di educazione.

Naomi Campbell, ovviamente, ma anche Bella Hadid, Natalia Vodianova, Winnie Harlow,
Natasha Poly, Sara Sampaio e molte altre modelle hanno calcato la passerella sfoggiando i look creati dagli stilisti secondo il tema “Fashion Tribes”. Sul red carpet, poi, hanno sfilato la cantante
Carla Bruni, l'attore Adrien Brody, la top model Farida Khelfa e Virgil Abloh, il nuovo Direttore artistico della collezione uomo di Louis Vuitton, insieme ad altri personaggi di spicco dell'universo della moda.

Per l'occasione, la Maison MUGLER ha messo a disposizione tre abiti: il cappotto zebrato con ricami in crine di cavallo della sfilata Autunno-Inverno 1995 al Cirque d'Hiver; l'abito di mussola ricamato con piume e rafia presentato nella sfilata Primavera-Estate 1988 "Estate africana"; e, infine, l'abito di seta rosa con ricami in piume di struzzo della sfilata "Jeu de Paume",
della collezione Haute-Couture Primavera-Estate 1998.

La Maison MUGLER ha partecipato con orgoglio a questo evento di moda che sostiene l'uguaglianza e il rispetto per l'ambiente.

Per accedere a questa rubrica entra nello spazio Le Cercle