Collezione Primavera - Estate 2020

Look 1

Incalzante e disinibita, la collezione Primavera - Estate 2020 di Mugler suscita una discussione audace sulla sessualità nell’attuale mondo ipermoderno.

Tracciando lo spettro completo di silhouette affusolate, Casey Cadwallader propone una rappresentazione cosciente dell’identità Mugler: identità a cui viene accordata la consapevolezza della scelta e la libertà dell’espressione di se stessi.

Fondendo i motivi costruttivi tradizionali con i nuovi sviluppi nella confezione dei capi, la collezione incarna una plasticità emancipata. Le fondamenta storiche del corsetto vengono reinterpretate: elemento che funge da seconda pelle, appare ora più morbido e indulgente, svelando così l’incredibile savoir-faire tecnico della Maison Mugler.
Esempio di sartorialità, la silhouette a clessidra viene proposta attraverso lingerie aderenti con semitrasparenze testurizzate che trovano eco in collant tecnici e guanti con finiture.

Look 2
Look 3
Look 4
Look 5

I volumi strutturati si contrappongono a una delicata armatura: dagli abiti avvolgenti con coulisse ai blazer morbidi con sciarpa, dalle gonne a colonna con spacco a quelle con ruches e orlo asimmetrico. I pantaloni sublimano e valorizzano la silhouette grazie a crêpe a pannelli, lana di sartoria o nuovo denim con motivo a spirale e zip. In un gioco delicato di drappeggi asimmetrici, le stampe dégradé in jersey increspato e i capi in satin dissolvono la teoria dei blocchi di colore, mischiando tonalità calde e fredde come giallo acido e giallo fiordaliso, oppure bordeaux, viola e blu intenso. Eleganti dettagli in metallo caratterizzano le calzature e i gioielli: bracciali e orecchini ornati da lunghe catene e sandali a punta con lacci rispecchiano la sensualità ricercata della stagione.

Scopri di più sulle Ispirazione
Gelsomino sambac: un fiore solare e straordinario

Gelsomino sambac: un fiore solare e straordinario

Sapevi che il gelsomino è tra i primi ingredienti utilizzati in parfumerie? E non a caso: questo delicato fiore bianco, emblematico per l'odore, al contrario, intenso e voluttuoso, è da sempre associato a sensualità e nobiltà.

Ultimi articoli Mag