Patchouli: sensualità infinita

SEDUZIONE VELLUTATA Profumo-leggenda, Angel continua a evocare dolci ricordi
e a risvegliare i sensi. L'inconfondibile sillage Orientale-Gourmand lo ha reso una firma olfattiva rivoluzionaria.
L’ingrediente principe di Angel?
La profondità boisé del patchouli, in overdose.
Angel Eau de Toilette, è avvolto dal calore ambrato
di un accordo di legni biondi con note di cedro: una texture luminosa che riflette una sensualità a fior di pelle, vellutata, sublime.

UN INGREDIENTE RICCO E RESPONSABILE

Per liberare appieno ricchezza e profondità delle note terrose e avvolgenti del patchouli, l’estrazione deve essere eseguita a regola d’arte. Raccolte a mano tutto l’anno, le foglie vengono messe a seccare per tre giorni, poi assemblate in pacchetti che devono riposare diverso tempo, prima di essere sottoposti al processo di distillazione.

Per Angel Eau de Toilette, il patchouli viene raccolto sull’isola di Sulawesi, nell’arcipelago indonesiano, seguendo pratiche rispettose della terra e delle comunità locali.

Per renderlo il più puro possibile, subisce una doppia distillazione: la prima, permette di estrarre dalle foglie tutto lo splendore dei componenti olfattivi; la seconda, di ricavarne le molecole pesanti e terrose.

OSARLO IN OVERDOSE

Se questo nobile ingrediente - dagli effluvi intensi quanto enigmatici - fu per molto tempo un componente "faro" della parfumerie è per le eccezionali proprietà di persistenza e come legante. Sarà MUGLER a riportarlo, a buon merito, alla ribalta: Angel Eau de Parfum racchiude un'overdose di essenza pura di patchouli (30%)!

Un’overdose di sensualità, che si sposa con la facette celeste (bergamotto, frutti rossi) e quella deliziosa (praline).

Un ingrediente di una sensualità infinita, per un profumo infinitamente sensuale.

Scopri di più sulle Ispirazione
Vaniglia bourbon: istintivamente selvaggia

Vaniglia bourbon: istintivamente selvaggia

Ascoltare la propria natura

Ultimi articoli Mag