Patchouli: L’essenza della sensualità

La leggenda del Patchouli e del Profumo Angel

Un ingrediente leggendario, una storia unica: quella di una foglia dall’aroma e dal carattere boisé. Vellutata, morbida, cresce su un cespuglio del Sud-Est asiatico, vantando una forza, un potere e una profondità simili al legno. I rami, potati tre volte l’anno, vengono fatti seccare e, poi, distillati. Il risultato: Risveglia i sensi e la curiosità, contribuendo a creare una leggenda in profumeria. Il carattere sensuale, boisé, orientale è unico e permette diversi accordi. Thierry Mugler si è proteso istintivamente verso questo ingrediente nobile e misterioso, la nota distintiva del profumo-stella.

Per Angel, viene selezionato un patchouli di eccezionale qualità, coltivato nelle regioni più remote dell’Indonesia e raccolto seguendo i più elevati standard di qualità. Risveglia i sensi e la curiosità, contribuendo a creare una leggenda in profumeria. Viene quindi distillato per preservarne l’essenza. Il patchouli in overdose è, quindi, accostato alla vaniglia, in perfetta armonia. Il carattere ultra femminile di un ingrediente si sposa alla tenerezza di un altro.

Scopri di più sulle Ispirazione
Angel, la nota gourmand

Angel, la nota gourmand

Monsieur Mugler immagina la sua prima fragranza inebriante e avvolgente, come le dolci merende dell’infanzia: nasceva, così, la nota golosa di Angel.

Ultimi articoli Mag