Ametista: fonte di luce benefica

Flacone profumo Alien

Antenata del regno minerale e pietra sempre unica, l’ametista trascende il tempo. Brasile, India, Messico, Africa e non solo: il suo lustro setoso, i riflessi viola che variano dal buio alla luce e l’estrema resistenza l’hanno resa eterna, proprio come i simboli e le leggende che la circondano. Il cristallo di quarzo dona, si dice, serenità e moderazione: nella mitologia greca, proteggeva chi lo indossava da qualsiasi forma di ubriachezza; nell’antico Egitto si credeva avesse poteri curativi; in Oriente, è la pietra preziosa che si offre per i 16 anni di matrimonio, e al contempo i suoi colori rassicuranti si prestano alle manifestazioni di lutto... L’ametista favorisce poi la meditazione e l’elevazione spirituale: sulle vetrate delle facciate delle cattedrali costruite nel Medioevo risplendono ancora i colori viola. È il baricentro perfetto tra forza e saggezza.

Alien conserva al suo interno questa armonia generosa e luminosa per donarla agli altri. Con le sue rivelazioni fiorite, boisé e ambrate, questa fragranza placa, culla e illumina; lo stesso, il flacone. Questo talismano trae ispirazione da una preziosa gemma dalle mille sfaccettature e trasmette un’energia positiva.

Scopri di più sulle Ispirazione
Patchouli: L’essenza della sensualità

Patchouli: L’essenza della sensualità

Immediatamente riconoscibile per il carattere boisé e orientale, il leggendario patchouli - firma olfattiva di Angel - conferisce al profumo un sillage sensuale e voluttuoso.

Ultimi articoli Mag