1

Angel

Diffidate degli angeli...

Volevo avere un contatto talmente sensuale
con questo profumo, al punto da aver quasi
voglia di mangiare la persona amata che lo indossa
Thierry Mugler

Immaginario e memoria

Creare un profumo mai visto, mai sentito, mai immaginato, divenuto un'icona nell'universo delle fragranze. Un sogno che Thierry Mugler ha trasformato in realtà: Angel. Un profumo che trae ispirazione dall'immaginario e dai ricordi. Un invito all'evasione: fa sognare ed evoca l'infanzia al tempo stesso...
Angel rivela la donna dei desideri sotto un'overdose di patchouli. E sentori dolci di praline e frutti rossi.

3
2

Il primo profumo orientale-gourmand. Una fragranza celeste. Il colore del cielo, dell'infinito e del sogno che solo autentiche icone di femminilità hanno potuto interpretare:
Jerry Hall, Naomi Watts, Eva Mendes...
Una "stella" leggendaria, inconfutabilmente.

Il profumo, le sue Facette

Angel, la fragranza del paradosso.

  • Facette Celeste Evocazione dell'odore del vento, del cielo, dell'infinito... Profumo di freschezza e libertà, Angel infonde completezza e serenità.
  • Facette Deliziosa Emozioni di infanzia e golosità. Spensieratezza, sorrisi e tentazioni.
  • Facette Voluttuosa Estrema femminilità, glamour delle grandi serate, inebrianti, misteriose. La seduzione del patchouli e l'incandescenza della vaniglia.

La nuova Stella Angel

Un'altra dimensione

Una sfida alla legge di gravità

Volevamo una stella che facesse eco
alla dimensione celeste di Angel
capace di sottrarsi alla legge di gravità.
Studio Mugler

Simbolo dell'audacia e del talento eclettico di Thierry Mugler, questa nuova stella, ideata dallo Studio Mugler, sorprende. Con questo flacone, è come se la stella Mugler fosse stata proiettata nel futuro con una prospettiva unica dall'effetto 3D. È scintillante, come scolpita dalla luce. Sfidando la legge di gravità, ruota liberamente su se stessa, appoggiarsi su ciascuna delle numerose "facce". E' il risultato di molteplici sfide vinte: dalla messa a punto di un complesso stampo specifico, alla creazione di un tappo e di una ghiera a forma geometrica variabile. Il mito Angel continua…

Scopri

La campagna pubblicitaria

Georgia May Jagger

story board
story board
story board

Angel è un'esplosione. Così come la sua nuova campagna, che racconta l'"effetto Angel". Nata dall'esplosione di una stella, una donna, o meglio, un angelo prende forma nelle volute del suo profumo. Cosmica, deliziosa, estremamente femminile, si afferma, sempre più determinata, sicura di sé, affascinante, trionfante. Tra le mani, la sua stella, il suo profumo. Georgia inaugura una nuova era della leggenda Angel e si impone naturalmente...

Sua madre, Jerry Hall, era già profondamente legata al brand: grande habitué delle sfilate di moda Thierry Mugler, è stata il volto emblematico di Angel dal 1995 al 1997.

Questa campagna è stupefacente e si discosta molto dalle precedenti: rappresenta una femminilità molto moderna.
Georgia May Jagger

Il flacone, puro gioiello.

Una stella - simbolo feticcio di Thierry Mugler - in vetro celeste. Cinque punte asimmetriche dai profili arrotondati. Le diverse sfaccettature rimandano alle emozioni. Un prodigio tecnologico e artistico. Ci sono voluti anni di studio per realizzare questo gioiello della Haute Verrerie, con la creazione di un apposito stampo rotante rivoluzionario e la messa a punto di un procedimento di levigatura manuale. Un prodigio tecnologico, un'opera d'arte. Una stella unica.

Realizzazione del flacone

La ricarica

I flaconi Angel sono opere d'arte preziose da custodire gelosamente. Impossibile separarsene. Ispirandosi alle antiche fontane di profumo, Thierry Mugler ha immaginato la Fonte e i flacon recharge per ricaricare con un semplice gesto il flacone Angel. Una leggenda eterna.

Scopri la Source
SCOPRI IL FLACON RECHARGE
Il Lusso secondo Mugler
Angel
Scopri
Angel

Per accedere a questa rubrica entra nello spazio Le Cercle