Il Mag

Ricevi tutte le news sulla Maison Mugler

L'Ametista: fonte di luce benevola
Pin It
Pin It

L'Ametista: fonte di luce benevola

  - PROFUMI  

Pioniera del regno minerale, unica nel suo genere, l'ametista ha attraversato le epoche. Dal Brasile all’India, dal Messico all’Africa, la sua luminosità di seta, i suoi riflessi viola in un gioco di chiaroscuri e la sua eccezionale durezza l'hanno resa eterna. Così come la simbologia e le leggende che l'avvolgono. Questo cristallo di quarzo invita alla serenità e alla moderazione: nella mitologia greca protegge chi la porta con sé da qualsiasi eccesso; nell'antico Egitto ha proprietà curative; in Occidente lo si associa ai 16 anni di matrimonio, mentre nella sua versione tenue viene collegata al lutto... L'ametista é associata inoltre alla meditazione e all'elevazione spirituale: sulle facciate delle cattedrali costruite nel medioevo, le vetrate vibrano ancora delle sue tonalità purpuree. Il perfetto equilibrio tra forza e saggezza.


Questa armonia, allo stesso tempo, benevola e luminosa, è custodita in Alien, che la diffonde postivamente. Grazie alle sue note fiorite, boisé e ambrate, la fragranza rivela lo splendore di ogni donna, diffondendo energia e luce. Il flacone richiama le sfaccettature di una pietra preziosa, questo divino talismano è carico di energie positive.

Condividi questo articolo:

Per accedere a questa rubrica entra nello spazio Le Cercle